delimiter image

Una Scelta Bio

Perchè Biologico?

Alla fine degli anni Novanta Cristiana entra definitivamente nell’azienda di famiglia, affiancando il padre Siro. In lei cresce sempre più la consapevolezza che non si può parlare della qualità della vita senza pensare all’ambiente ed alle scelte imprenditoriali che sull’ambiente influiscono. Questo suo percorso interiore porta alla decisione di CONVERTIRE INTERAMENTE L’AZIENDA AL METODO DI COLTIVAZIONE BIOLOGICA.

delimiter image

Tenuta Plozner

Spilimbergo

Tenuta Plozner viene acquistata da Cristiana nel 2013 e, coerente con la sua filosofia aziendale, converte i vigneti all’agricoltura biologica. Si tratta di una grossa sfida per Cristiana, in quanto decide di avventurarsi in un territorio completamente diverso dalle sue colline veronesi, ma altrettanto affascinante e vocato alla coltivazione della vite: Le Grave Friulane. L’acquisto è impegnativo e la scommessa è grande : 43 ettari completamente vitati da gestire lontano da casa. L’azienda, creata negli anni sessanta da Lisio Plozner, è già affermata nel territorio ed oltreconfine.

delimiter image

Tenuta Vignega

Nel 1977 Siro acquista questa splendida Tenuta con otto ettari di vecchie vigne, dove implementa la sua ormai avviata attività nell’allevamento avicolo. Storicamente Tenuta Vignega  (Vignega è il nome della località in cui si trova) è appartenuta alla nobile famiglia dei conti Serego Alighieri, diretti discendenti di Dante, e questi vigneti erano la propaggine meridionale dei loro terreni che circondano VILLA SEREGO ALIGHIERI a Sant’Ambrogio. Successivamente questo podere viene acquistato dalla famiglia Bolla di antiche tradizioni vitivinicole. Alla fine degli anni Novanta anche Tenuta Vignega subisce il cambiamento di gestione aziendale avviandosi al metodo di coltivazione biologica. Nel 2002 comincia il processo di rinnovamento dei vecchi vigneti con sesti d’impianto più fitti ed allevamento a Guyot.

delimiter image

Tenuta Sorsei

La famiglia Bettili, originaria di Soave, coltiva la vite fin dai primi decenni del Novecento dedicandosi anche alla vinificazione delle proprie uve ed al commercio dei vini. Nel 1965 Siro, padre di Cristiana, lascia i vigneti della famiglia d’origine per acquistare un podere nell’entroterra gardesano, a Cavaion, dove si dedica prevalentemente all’allevamento dei polli ed alla produzione di uova da consumo. Il territorio è però vocato alla viticoltura ed in azienda si continua quindi la tradizione di famiglia coltivando vigne preesistenti di oltre quarant’anni. Nel 1999, con la definitiva entrata di Cristiana in azienda, l’allevamento ed i vigneti vengono convertiti al metodo di agricoltura biologica. Tra il 2002 ed il 2005 il vigneto viene rinnovato con le moderne tecniche di allevamento a Guyot. L’estensione del vigneto di Tenuta Sorsei è attualmente di 3 ettari.


Ultime News

delimiter image
Il nuovo sito è online!!!

Vi presentiamo il nostro nuovo sito! Oltre a essere una vetrina sulla filosofia dell’azienda Cristiana Bettili Wines da anche la possibilità di acquistare i prodotti di tutte le tenute!

CONTINUE
Image module